Why

Un calcio diverso è possibile. Esiste. Viene giocato ogni settimana lontano dai riflettori, dalla violenza e dal business. E’ un calcio fatto di persone, di storie, ma anche di impegno civile, di integrazione, di educazione ai valori della vita. E’ il calcio per cui possiamo ancora emozionarci. E’ il calcio che vogliamo raccontare.

L’idea di un progetto sui valori positivi del calcio nasce il 3 maggio, dopo la finale di Coppa Italia Napoli – Fiorentina. Un momento in cui si parla solo di violenza, di crimini, di morte, senza fare distinzioni. Ogni tifoso viene visto come un violento, ogni ultras viene guardato come un criminale, si individuano capri espiatori e anziché cercare le responsabilità.

E in questo giudizio sommario finisce tutto il mondo del calcio, anche quello invisibile alle telecamere, che è invece quello che rispecchia il senso più profondo dello sport. Storiedellaltrocalcio vuole parlare di questo, attraverso i racconti, le esperienze, i risultati di chi del calcio ha fatto uno veicolo di valori positivi, ma anche uno strumento per costruire un mondo migliore.

Comments are closed.