Storie dell'altro calcio

Un calcio diverso è possibile. Esiste. Viene giocato ogni settimana lontano dai riflettori, dalla violenza e dal business. E’ un calcio fatto di persone, di storie, ma anche di impegno civile, di integrazione, di educazione ai valori della vita. E’ il calcio per cui possiamo ancora emozionarci. E’ il calcio che vogliamo raccontare.

Why
  • Cinque Terre - A passeggio sulle nuvole

    Cinque Terre - A passeggio sulle nuvole

  • Scuola Calcio Arci Scampia

    Scuola Calcio Arci Scampia

Il calcio popolare raccontato in Dvd

Il calcio popolare raccontato in Dvd

Un altro calcio è possibile. Nicola Gesualdo mostra attraverso interviste e testimonianze la realtà della Ardita San Paolo.
Read More
Sport e integrazione ai Mondiali Antirazzisti 2015

Sport e integrazione ai Mondiali Antirazzisti 2015

I principali appuntamenti dell'evento al via a Castelfranco Emilia
Read More
Dov’eri quando segnò Sparwasser?

Dov’eri quando segnò Sparwasser?

Fino a diventare uomini, un appassionante racconto sulle vittorie e le sconfitte del calcio usato come scuola di vita.
Read More
Samia che ha corso per noi

Samia che ha corso per noi

La storia dell'atleta somala raccontata da Giuseppe Catozzella.
Read More

Mondiali antirazzisti, il programma

Sport e integrazione ai Mondiali Antirazzisti 2015

Castelfranco Emilia (Mo), 26 giugno 2015 - Dal 1 al 5 luglio, nel parco di Bosco Albergati a Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, tornano i Mondiali Antirazzisti organizzati dall’Uisp. La manifestazione da 19 anni si impegna a contrastare ogni forma di discriminazione attraverso lo sport. Il calcio d’inizio è previsto giovedì 2 luglio alle ore 15: da quel momento prenderanno il via partite non stop, autoarbitrate, con squadre miste composte da migranti, tifoserie ultrà, ragazze e ragazzi di varie Read More

Sport, integrazione e Resistenza ai Mondiali Antirazzisti 2015

graficaBologna, 25 giugno – Una festa di sport, musica e cultura che raccoglie nell’arco di cinque giorni più di 20.000 ragazzi provenienti da tutta Europa. Dal primo al cinque luglio, nel parco di Bosco Albergati a Castelfranco Emilia, in provincia di Modena, tornano i Mondiali Antirazzisti. La manifestazione organizzata dall’Unione Italiana Sportpertutti – che da 19 anni si impegna a contrastare ogni forma di discriminazione attraverso lo sport e il giocoRead More

Il calcio unisce il mondo

O almeno ci prova.

Messi, Buffon, Zidane, Zanetti, Baggio, Pirlo, Nagatomo, Eto’o e tanti altri campioni saranno protagonisti Read More

Anche la Fifa interviene sul caso Tavecchio

La task force della Fifa contro il razzismo e la discriminazione e il suo presidente Jeffrey Webb allarmati per quanto sta succedendo ai vertici del calcio italiano. La Fifa scrive alla Figc chiedendo Read More

Greg Dyke, il Presidente della Football Association

Mentre noi ci teniamo Tavecchio, queste sono le parole di Greg Dyke, il presidente della Football Association inglese, dopo la negativa partecipazione dell’Inghilterra ai mondiali: Read More

La vergogna del calcio italiano

Vogliamo un calcio che rappresenti altri valori. A tutti i livelli.

Le truffe nascoste dietro il sogno del calcio

African sport

Dopo aver postato la bella storia di Louie, Sabidou e Lamin ingaggiati dalla squadra del Modica abbiamo cercato altre vicende di questo tipo e abbiamo trovato questa interessante inchiesta  sulla tratta dei baby calciatori, recentemente pubblicata dalla testata Scarp de tenis.

Read More

Ragazzi che ce l’hanno fatta

Quando il calcio riesce a offrire una possibilità, nonostante le difficoltà del tesseramento. La storia a lieto fine di  Louie, Sabidou e Lamin, tre ragazzi che hanno attraversato il Mediterraneo arrivando da Gambia e Guinea Bissau e sono stati reclutati dalla squadra del Modica, squadra che milita nel campionato di Eccellenza.

Samia che ha corso per noi

nondirmichehaipaura

Non dirmi che hai paura è la narrazione di una storia vera, una storia che ogni sportivo dovrebbe conoscere.

Samia ha la corsa nel sangue. Corre, sempre più veloce, in una Mogadiscio dilaniata dall’odio. Corre nonostante tutto e tutti, di notte e con il burqa per difendersi dall’integralismo. Gracile, senza il fisico scolpito da un allenamento corretto e da un’alimentazione appropriata, senza le scarpette giuste, forte solo della sua forza di volontà, a 17 anni conquista la qualificazione per le  Olimpiadi di Pechino.

Read More

Dov’eri quando segnò Sparwasser?

finoadiventareuomini

Il protagonista del romanzo Fino a diventare uomini, di Thomas Brussig, è un allenatore di una ipotetica squadra giovanile di provincia dell’Europa dell’Est che racconta il senso del calcio, del suo calcio. La vicenda segue in parallelo la storia della Ddr, con la vittoria sulla Germania Ovest ai Mondiali del 1974 con il gol di Sparwasser, fino alla riunificazione, che è anche la riunificazione del calcio tedesco. Il tutto però non avviene in modo indolore, e il dramma della nazione spezzata entra nella vita dei ragazzi allenati dal narratore.

Read More